Blog: http://jangtsethoesam.ilcannocchiale.it


L'11 aprile arriveranno i Venerabili Monaci dal Monastero di Gaden-Tehor Kangtsen ( India )
e, noi dell' Istituto Jangtse Thoesam ( Chan Tze Thosam ) di Taranto, faremo festa
di accoglienza, perchè il loro passaggio sia di buon auspicio per noi europei.
Dal 15 al 22 aprile presso la Casa delle Associazioni ( V.le Magna Grecia ang. Via Lago di Bolseno ),
tutti i giorni dalle ore 9:00 alle ore 13:00, il martedì e il giovedì anche dalle ore 16:00
alle ore 19:00, possiamo ammirare la costruzione del Mandala di Sabbia,
restare estasiati dai gesti calmi di un rituale sacro e antichissimo.
Avremo la rara occasione di rallentare i nostri frenetici tempi, di sedare
le nostre menti preda di afflizioni, di entrare in un mondo di armonia,
di gustarne la bellezza e la pace.
Avremo l'opportunità d'incontrarci con la cultura Tibetana,
depositaria di profonda saggezza, avremo l'occasione di abbracciare
le idee di un grande popolo pacifico e sorridente, di un popolo
costretto alla fuga, di gente che in casa sua rischia il carcere,
la tortura e la morte per il semplice fatto di possedere una
foto di S.S. il Dalai Lama
Dal 1959, anno dell'invasione cinese, il Tibet
combatte la sua battaglia d'indipendenza con
la fierezza della nonviolenza.
Dal 15 al 22 aprile oltre al Mandala
( se abbiamo la fortuna di guardarlo, accumuleremo per questo grandi meriti ),
alla sua elaborazione e alla sua distruzione
( possiamo portarci un pò di quella sacra sabbia
conservandola in un piccolo contenitore ), possiamo visionare
la mostra fotografica e uno spettacolo di danze, suoni e
canti tibetani, eseguiti dagli stessi monaci che indosseranno
costumi e maschere tradizionali.
Un' occasione da non perdere, per la sua importanza
spirituale, culturale e sociale.
Ricordiamo che il ricavato in denaro, servirà alla
costruzione di nuove celle nel Monastero di provenienza.
Aiutandoli aiuteremo anche noi stessi, l'atto della
generosità è una perfezione, una virtù che rende felici
non solo chi riceve ma anche chi dona.
Per informazioni: Istituto Jangtse Thoesam
( Chan Tze Thosam ), V.le Kennedì n°15,
litoranea salentina Leporano-Taranto,
tel 0995334040, e-mail: jangtsethoesam@libero.it 

  "Che tutti gli esseri senzienti possano sconfiggere la soffrenze ed
                            essere felici, in un estasi priva di dolore, esenti da attaccamento, odio e
                                   ignoranza"

Pubblicato il 6/4/2007 alle 12.52 nella rubrica NEWS.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web